Con l’avvento del periodo invernale viso e corpo, mani, piedi e capelli sono messi a dura prova a causa del cambio di stagione perché la pelle tende a perdere oligoelementi e acidi grassi che compromettono la funzione principale di barriera protettiva. Per fronteggiare gli sbalzi di temperatura occorrono prodotti altamente idratanti con acido ialuronico e lipidi. Inoltre bisogna sempre ricordare e praticare il rilassamento di mente e corpo perché se fatto in un certo modo, è probabilmente la cura di bellezza più potente che possiamo dedicare a noi stessi.

L’unico elemento che definisce bella la pelle è l’idratazione perché le rughe non vanno cancellate o nascoste, sono segni dello scorrere del tempo, ma anche dell’esperienza e della saggezza che si acquisisce negli anni, il simbolo della storia di ognuno di noi. Oltre all’idratazione, anche la compattezza e la luminosità associata sono parametri che otto donne su dieci aspirano ad avere. Quando la pelle è secca, la superficie è alterata e la luce non viene riflessa correttamente, facendo apparire la pelle più vecchia di quel che è.

La pelle perfettamente idratata riflette alla luce e risulta essere più elastica. Bisogna sempre ricordarsi che il nostro organismo è composto dal 70 per cento di acqua, percentuale che scende in maniera graduale con l’avanzare degli anni fino ad arrivare al 50 per cento nella terza età, per questo motivo idratare la pelle dovrebbe essere il primo pensiero quando ci svegliamo al mattino. Bisogna sempre dedicarle la giusta attenzione senza strafare, in modo che diventi un’abitudine da svolgere quotidianamente; ovviamente bisogna tenere in considerazioni anche parametri come l’alimentazione, l’attività fisica e l’ambiente di vita.

Oltre a curare il proprio viso mantenendolo il più possibile idratato con i giusti prodotti, bisogna pensare anche al corpo, troppo spesso trascurato poiché è meno esposto all’ambiente, ma in certi periodi di passaggio come i cambi di stagione soprattutto quello estivo e autunnale seguito dal periodo rigido dell’inverno, l’epidermide innesca dei meccanismi fisiologici per evitare dispersione di calore perdendo acidi grassi e oligoelementi,  per questo motivo bisogna evitare che si impoverisca delle sostanze necessarie al suo mantenimento.

Non bisogna dimenticare le mani e i piedi, le due parti del corpo che risentono maggiormente del freddo subendo arrossamenti, screpolature e secchezza. Per tal motivo soprattutto nel periodo invernale necessitano di trattamenti con creme e maschere per ammorbidirle.

Come ultimo punto non meno importanti bisogna sempre dedicare del tempo a sé stessi per far riposare la mente e il corpo, attraverso trattamenti o semplici massaggi, sali e profumi per beneficiare a pieno del potere che il relax ha sulla nostra psiche e sul fisico.

Due validi aiuti per mantenere la pelle sana, lucida e sempre idratata sono:

la crema Ossygena Sculpture, perfetta per combattere gli inestetismi della cellulite e aiutare a ritrovare la forma fisica desiderata. A base di Caffeina, Guaranà e Carnitina, rende la pelle levigata e morbida, i miglioramenti sono visibili già dalle prime applicazioni. Inoltre, incide sul microcircolo cutaneo e stimola la membrana cellulare grazie all’olio di rosmarino.

la crema Ossygena Lifting Cream è un soffice siero/crema adatto a tutto il viso, collo, décolleté per il trattamento quotidiano delle rughe profonde. Gli oli naturali nutrono e elasticizzano la pelle mentre l’acido jaluronico assicura una eccellente idratazione dei tessuti con conseguente diminuzione del solco delle rughe.

Per una consulenza GRATUITA personalizzata inviaci un’e-mail a info@avessence.com o contattaci sulla nostra pagina Facebook: http://facebook.com/Avessence.