I calcoli renali sono piccoli agglomerati di sali minerali che si originano lungo il tratto urinario. Solitamente compaiono a causa di un regime alimentare inadeguato oppure per predisposizione genetica. Possono comparire, inoltre, a causa di acidità delle urine, assunzione di pochi liquidi, disidratazione, età avanzata, infezioni croniche delle vie urinarie e ipertiroidismo.

I sintomi dei calcoli renali possono essere diversi. Il dolore arriva quando il calcolo si muove nelle vie urinarie, ostruendo il flusso dell’urina. I crampi dolorosi arrivano a coinvolgere la schiena e i fianchi, estendendosi verso la zona dell’inguine. Altri sintomi possono essere febbre, brividi, nausea e vomito.

Cause

I fattori di rischio che potrebbero essere causa di formazione di calcoli renali possono essere tanti. Ad esempio la disidratazione causata da un insufficiente apporto di liquidi, oppure un eccessivo consumo di questi ultimi, così come una dieta troppo ricca di proteine animali, zuccheri, sodio, ossalato e fruttosio.

La formazione dei calcoli renali può derivare anche per fattori genetici, ormonali, per carenza di citrati e di vitamina B, di magnesio ed enzimi indispensabili per proteggere le vie urinarie.

Infine un fattore di rischio è l’obesità: l’elevato indice di massa corporea (BMI), la circonferenza addominale eccessiva e l’aumento di peso sono fattori collegati a una maggiore esposizione al rischio di calcoli renali.

Rimedi

Per curare i calcoli renali bisogna partire dall’alimentazione. È bene pertanto cucinare con poco sale, sostituibile con le spezie. Si consiglia di aumentare il consumo di acido citrico, ad esempio bevendo succo fresco di limone e privilegiare gli alimenti che stimolano la produzione di citrato, in particolare frutta e verdura.

Tra i rimedi troviamo anche il mirtillo rosso – noto per le sue proprietà benefiche – e l’acqua di cocco – toccasana per la salute dell’apparato urinario.

Alcune piante utili per eliminare i calcoli renali, sono: equiseto, erba mate, verga d’oro, zenzero e cedracca, nota anche come “erba spaccapietre”. Queste piante sono conosciute per il loro supporto nella risoluzione dei calcoli renali, come diuretici e come antinfiammatori.

Integratore 100% naturale, Nutrycell che ha effetti antiossidanti e benefici su tutto l’organismo. È un integratore Alimentare a base di Lithotamnium calcareum, Selenio e 78 minerali in traccia tra cui: Ferro, Calcio, Magnesio, Silicio, Vitamina B1, Vitamina B7 e molti altri. Concorrono infatti al corretto funzionamento di ogni singola cellula del cuore, dei muscoli, delle ossa, del cervello, del fegato e della pelle.

Nutrycell in caso di obesità, abbassa la capacità ossidante totale del plasma, allo stesso modo in cui avviene nei soggetti fumatori ed è utile anche a evitare la disidratazione corporea.

Scopri Nutrycell!

Nutrycell presenta davvero tantissimi benefici per il copro e mente, scoprine alcuni in questo video:

Richiedi la tua consulenza gratuita! Grazie al servizio d’assistenza gratuita da parte di naturopati esperti, sarà possibile ricevere rapidamente un protocollo d’assunzione totalmente personalizzato.

Per informazioni siamo a tua disposizione: chiamaci allo  011 1947 8059 o via email a:  info@avessence.com