Una corretta alimentazione è riconosciuta come uno dei fattori determinanti per un buono stato di salute. Un regime alimentare equilibrato permette di garantire un corretto apporto di nutrienti per soddisfare il fabbisogno dell’organismo e, attraverso i cibi giusti, si possono prevenire diversi tipi di patologie come il diabete, ipertensione e obesità.  

L’obiettivo cruciale non è, comunque, soltanto la prevenzione delle malattie: l’uomo dovrebbe sempre assicurare all’organismo una dieta bilanciata all’insegna del benessere sia psicologico sia fisico. 

La maggior parte delle persone crede che la causa della mancanza di energia sia dovuta a stress, troppo lavoro o vita impegnativa. Certamente queste circostanze influiscono, ma nella maggior parte dei casi è dovuta a un’alimentazione non corretta che manda il nostro corpo in tilt. Tutto quello che introduciamo nel nostro organismo viene infatti processato, trasformato ed utilizzato nel nostro corpo per ricavare e produrre energia. 

Trovare un giusto equilibrio alimentare è quindi molto importante per evitare di sentirsi appesantiti, stanchi ed esausti. 

Consigli alimentari per sentirsi più leggeri 

Il sentirsi appesantiti è un chiaro segnale che quello che mangiamo, sia in quantità che qualità, non è adeguato al nostro stile di vita e al nostro corpo. La buona notizia è che possiamo cambiare le nostre abitudini alimentari molto facilmente.  

In una giornata tipo si dovrebbe assumere energia dai diversi gruppi di alimenti:  

  • Circa il 50-55 % dell’energia dovrebbe derivare dai carboidrati, che rappresentano il nostro carburante. Si trovano nei cereali, legumi e tuberi. 
  • Circa 10-15% da proteine di buona qualità, che contengono gli amminoacidi essenziali per la formazione, crescita e per il rinnovamento delle cellule e tessuti. Ne sono ricchi i legumi, carne, pesce, uova, latte e derivati. 
  • Circa 30-35% sotto forma di grassi, che apportano energia e sono importanti per la formazione delle membrane biologiche ed il mantenimento dell’omeostasi ormonale. Si devono però preferire i grassi di origine vegetale come l’olio extravergine di oliva e della frutta secca. 

Per una sana e corretta alimentazione occorre quindi conoscere i vari gruppi di alimenti per essere consapevoli di quello che mangiamo ogni giorno. È importante sottolineare che una dieta sana deve essere varia, in modo tale da fornire al corpo tutti i nutrienti necessari. L’ideale è infatti proprio la giusta combinazione di alimenti leggeri ma ricchi di nutrienti.  

 Vediamo insieme alcune categorie alimentari 

Cereali 

I cereali integrali presentano bassa densità calorica che consente di raggiungere prima il senso di sazietà con l’assunzione di una ridotta quantità di calorie. Tra i cereali appartengono: orzo, farro, mais, miglio, avena e relativa farina, riso, segale, ecc. È consigliato consumarne quotidianamente ma sempre in modo controllato ed equilibrato.  

Legumi 

In questa famiglia rientrano le lenticchie, fagioli, ceci, soia, fave, piselli, fagiolini, lupini. I legumi sono alimenti ottimi poiché contengono carboidrati, proteine e sali minerali (come ferro, calcio, potassio, magnesio).  

Verdura ed ortaggi 

La verdura rappresenta la principale fonte di nutrienti e sostanze protettive per la nostra salute. Ricca di fibre, Vitamine A, C, E, potassio, calcio, ferro, beta-carotene ed acido folico che esercitano importanti funzioni benefiche come modulatori ormonali. 

Per un’alimentazione sana è consigliabile consumare almeno 4 porzioni di verdura al giorno, giocando con le differenti varietà e colori. È consigliabile inoltre consumare la verdura fresca di stagione poiché le vitamine in essa contenute possono denaturarsi con il tempo, variazioni di temperatura ed errate modalità di conservazione. 

Frutta  

La frutta contiene molte vitamine importanti: sono ricche di antiossidanti, poco caloriche e una fonte importante di fibre.  

In linea generale è sconsigliabile invece abusare di: dolci, zuccheri raffinati o bevande gassate piene di zuccheri poiché invece di dare energia al corpo come si pensa erroneamente creano stanchezza e cibi fast food perché sono carichi di grassi nocivi che non offrono benefici per il buon funzionamento del nostro corpo. 

Nutrycell e la lotta ai radicali liberi 

Nutrycell è un ottimo alleato quando si parla di corretta alimentazione: è, infatti, un integratore alimentare polivalente con effetti antiossidanti e benefici su tutto l’organismo. 

A base di Lithotamnium calcareum, Selenio e 78 minerali in traccia tra cui: Ferro, Calcio, Magnesio, Silicio, Vitamina B1, Vitamina B7 e molti altri. Concorrono tutti al corretto funzionamento di ogni singola cellula del cuore, dei muscoli, delle ossa, del cervello, del fegato, della pelle ecc. che portano a un benessere di tutto l’organismo.  

È importante ricordare che un buon consumo a tavola, ricco di alimenti antiossidanti, è una delle strategie più importanti nella lotta ai radicali liberi: Nutrycell ti viene incontro perché possiede una serie di benefici.  

Nello specifico, contiene ossigeno che aiuta proprio nei processi di pulizia delle cellule e nella lotta ai radicali liberi. Ma non solo, Nutrycell contiene aceto di riso, efficace alimento spazzino, la cui azione fondamentale – oltre a fare da scudo all’aumento del colesterolo nel sangue – è sempre di pulizia dai radicali liberi.
Inoltre il Selenio presente, nutriente essenziale, implicato in numerose funzioni biologiche, aiuta ad eliminare i radical liberi in sinergia con la vitamina E. 

 

Per una consulenza GRATUITA su come NUTRYCELL ti può aiutare inviaci un’e-mail a info@avessence.com o contattaci sulla nostra pagina Facebook: http://facebook.com/Avessence.