Amare sé stessi non è semplice, soprattutto quando il mondo cerca di cambiarti. Imparare a volersi bene è molto difficile, soprattutto quando non si è abituati a farlo. Per questo motivo, ci vuole un po’ di pazienza e tanta buona volontà. Ma perché farlo? 

Spesso, arriviamo alla sera sentendoci insoddisfatti e senza energia. Ci sentiamo frustrati, afflitti o arrabbiati perché non riceviamo quello che ci aspettiamo dai rapporti lavorativi e sentimentali. La cosa più facile a quel punto è distribuire le responsabilità verso l’esterno ma questo finisce per peggiorare la situazione. Al contrario, spostare il focus su sé stessi, aiuta a pensare alle azioni da intraprendere per cambiare e modificare le situazioni che ci fanno soffrire. Inoltre, è giusto rassegnarsi al fatto che ciò che riceviamo dall’esterno non dipende sempre interamente da noi.  

Per questo, è importante iniziare a prendersi più cura di sé stessi e dedicarsi piccole attenzioni quotidiane. Giorno dopo giorno, imparare a volersi bene, accettarsi e sentirsi liberi di essere ciò che siamo è il più grande dei traguardi.  

Prendersi cura di sé stessi può sembrare apparentemente un’azione egoistica ma non è così. Spesso è più semplice prendersi cura di figli, parenti, amici, animali, senza considerare che in realtà solo quando ci prendiamo veramente cura di noi stessi aiutiamo meglio chi ci sta accanto. Rispettarsi infatti equivale a rispettare gli altri e amarsi significa amare maggiormente chi ci sta vicino.  

Accettarsi per ciò che si è, nel corpo e nello spirito significa:  

  • Superare la paura ossessiva del giudizio altrui.  
  • Prendere coscienza del proprio valore, eliminando i paragoni.  
  • Evitare di essere troppo severi verso noi stessi.  
  • Concedersi di sbagliare.  
  • Avere il controllo sulla propria vita e seguire, nelle scelte, sempre quello che ci fa stare meglio.   

Come iniziare a prendersi cura di sé stessi 

Iniziare a prendersi cura di sé stessi non è semplice ma è fattibile.  

Da dove cominciare? L’importante è iniziare, quindi vediamo insieme 10 gesti quotidiani che ti serviranno per amarti di più.  

  1. Dedicati ad una beauty routine ogni sera prima di andare a dormire e aiutati con semplici massaggi.  
  2. Annota i tuoi successi o fallimenti su un diario quotidiano. Leggere i tuoi pensieri potrà rivelarsi molto utile ma attenzione: non usarlo troppo come valvola di sfogo ma più per annotare i tratti del tuo carattere che ti hanno permesso di raggiungere i successi. Questo, ti servirà per realizzare le qualità del tuo carattere da non sottovalutare.  
  3. Apparecchia al meglio la tavola. Sembra banale, ma una tavola curata magari con un mazzo di fiori ti aiuterà a goderti maggiormente il momento del pranzo o della cena.  
  4. Prenditi cura del tuo corpo, mangiando sano ma senza diete eccessive o privazioni.  
  5. Dedica un momento alla musica e lasciati andare ad un ballo. Non importa se sei stonata o poco coordinata: improvvisare un balletto, ti farà stare meglio. Ascoltare le parole di qualcuno che ha descritto esattamente le tue sensazioni e che ti dice “si può fare” è un ottimo modo per aumentare la fiducia. 
  6. Impegnati a pensare positivo, cerca di cambiare sempre prospettiva. Nelle azioni inoltre, non cercare di appagare gli altri ma sentiti libera di fare sempre ciò che vuoi, quello in cui ti senti a tuo agio.  
  7. Prova a prenderti giornalmente mezz’ora di attività fisica: da una passeggiata a degli esercizi in casa.  
  8. Personalizza la tua postazione lavorativa, in modo da sentirti maggiormente a tuo agio.  
  9. Trova un hobby o impegnati a trovare una serata di svago a fine settimana.  
  10.  Prova la meditazione: inizialmente farai un po’ di fatica a lasciarti andare ma con il tempo si rivelerà un ottimo strumento in grado di entrare in contatto con sé stessi per liberarsi dallo stress giornaliero.  

Anche Nutrycell ti aiuta a stare meglio!

Nutrycell è un ottimo alleato per aiutarti a stare bene, mantenendo in ottimo stato tutto il tuo organismo. Gli apparati su cui agisce sono diversi e può essere assunto da chiunque, non avendo controindicazioni. 

Aumenta la concentrazione di ossigeno molecolare in acqua ed ha un potenziale antiossidante dieci volte superiore a quello del plasma umano. Risulta perfetto se vuoi combattere i radicali liberi, prevenire l’invecchiamento cutaneo e mantenere la pelle in un buono stato di salute. Aiuta a mantenere alto il livello di energia e combattere la stanchezza inoltre, se assunto quotidianamente, i risultati arrivano già dopo pochi giorni. 

Se hai problemi di ferite è ottimo per accelerare e favorire la coagulazione del sangue. Aumenta anche la funzione cerebrale e aiuta, in caso di stanchezza, a ritrovare la giusta carica o a rilassarsi quando si è stressati e stanchi. È utile anche a evitare la disidratazione corporea. 

Ma Nutrycell è molto di più… Scopri di più in questo video:  

Siamo a tua disposizione per tutte le informazioni che desideri e per una consulenza GRATUITA chiamaci allo 0110202686 o inviaci un’e-mail a info@avessece.com.